venerdì 31 maggio 2013

Bella Lodi


Ciao ragazze, oggi voglio parlarvi di una nuova collaborazione con Bella Lodi, il formaggio stagionato a pasta dura dalla caratteristica crosta nera, nasce da un'azienda leader nel settore caseario, Pozzali, che nel 1998 acquisisce la nuova ed attuale ragione sociale: Lodigrana. L'azienda si occupa di produzione e stagionatura di formaggi, e della loro distribuzione su tutto il territorio italiano. Il segreto dell' azienda è semplice: basta essere nati in una famiglia da sempre legata all'agricoltura nel cuore della valle padana più un ingrediente fondamentale: il latte, controllato tutto l'anno verificando con gli allevatori l'alimentazione delle bovine, la loro salute e benessere, le condizioni di trasporto di questo "oro bianco" fino alla tavola. E' solo così, con la garanzia di una azienda dotata di grandi tradizioni nella tecnologia alimentare, che si può gustare un distillato dell'arte casearia italiana.


Soffice e leggera, la Raspadura si scioglie piacevolmente in bocca, esaltando tutte le caratteristiche e la bontà del formaggio Bella Lodi.
Pare che le origini della Raspadura siano da attribuire alle prime forme di grana lodigiano prodotte e non stagionate perfettamente, che per questo motivo venivano fatte «raschiare» dal padrone della cascina e il cui risultato veniva lasciato in pegno ai suoi contadino.
Bella Lodi ripropone l'antica tecnica della «raspa», un modo di servire il formaggio presentandolo come sottilissime sfoglie, raschiate con un particolare coltello. Soffice e leggera, si scioglie in bocca, esaltando tutte le caratteristiche del formaggio.
La raspadura è l'ideale accompagnamento ad antipasti o aperitivi, spesso associata a salumi, noci o funghi.
Perfetta per guarnire piatti come carpacci, risotti o polenta, oppure come snack da gustare da sola, per farcire tramezzini e panini.

Dopo questa presentazione vi mostro i prodotti che l'azienda, mi ha gentilmente offerto per realizzare alcune ricette:









 Eccomi con la prima ricetta, facile e veloce da realizzare, dal sapore delicato e raffinato.


 
Risotto agli asparagi

Ingredienti per 5 persone:                                      
  • 300 gr. di riso
  • 200 gr di asparagi
  • 1/2 cipolla
  • 1l di brodo vegetale
  • 50gr di burro
  • sale e pepe q.b.
  • Raspadura Bellalodi

Procedimento:
Sbollentate in acqua salata gli asparagi e scolateli. Tenete da parte le punte (che userete per la decorazione finale del piatto) e tagliate i gambi a rondelle. In una casseruola scaldate un po’ d’olio e una noce di burro, fate appassire la cipolla tritata finemente e dopo qualche minuto aggiungere i gambi degli asparagi: mescolate delicatamente e lasciate insaporire il tutto. Aggiungete il riso e portate a cottura il risotto, versandovi sopra un mestolo di brodo alla volta. Finita la cottura, lasciate mantecare con una noce di burro. Prima di servire il risotto, decorate  con le sfoglie  raspadura Bella Lodi infine per chi lo desidera cospargere un trito di prezzemolo.


   Buon appetito!!






Per informazioni visitate il sito-)) Bella Lodi 
Pagina Facebook-))  Bella Lodi


Ringrazio L'azienda per la collaborazione
A presto con le altre ricette......