martedì 17 novembre 2015

Come rimuovere lo smalto semipermanente senza rovinare le unghie









Una delle mie tante manie è lo smalto, che sia un semipermanente e non... non rinuncio mai ad un tocco di colore

Le mani, infatti sono una delle parti del corpo sempre in vista, è importante che abbiano un aspetto sano e curato, a partire dalle unghie. Così come ci si prende cura della pelle del viso e anche delle mani, la stessa attenzione andrebbe data alle unghie che, oltre a poter diventare quasi un accessorio con cui sbizzarrirsi, sono anche una potentissima arma di seduzione, averle curate e presentabili è fondamentale.

Lo smalto semipermanente è un ottimo alleato per chi ama unghie colorate e perfette a lungo. Non dimentichiamo che, oltre alla performance in fatto di durata, lo smalto semipermanente offre un ottimo finish a livello estetico: evita infatti l'effetto spesso e innaturale delle unghie.
 A tal proposito, oggi voglio mostrarvi il mio ultimo ordine sul sito Enailstore, tutto il necessario per sbizzarrirmi e creare una nail art comodamente a casa.

Nel kit sono presenti: 6 nuance di nuovi colori, un top coat e un primer (non presenti in foto) che vi mostrerò più avanti in un'altra recensione, e tutto il necessario per la rimozione dello smalto tra cui; un Remover, kit da 20 pezzi di Wraps Remover (cartine in alluminio) e bastoncini in legno.
 
In molti mi hanno chiesto come rimuovere lo smalto semipermanente, ed eccovi accontentate! In questo post vi mostrerò passo passo come rimuovere lo smalto gel comodamente a casa...





Vediamo quindi come rimuoverlo in 3 semplici mosse, grazie  a Strip off remover è semplicissimo.






Per rimuovere lo smalto semipermanente dobbiamo procurarci :



-Bastoncino d'arancio. Si tratta dello stesso bastoncino utilizzato per la manicure. Ha due punte, una per la pulizia sotto l'unghia e l'altra per spingere le cuticole. Deve essere in legno d'arancio di qualità.



-Liquido solvente, il più utilizzato è il Strip off Remover per smalto semipermanente, delicato sulla pelle ed molto efficace sullo smalto.



-Wraps Remover:  sono cartine di alluminio che  facilitano la rimozione assicurando estrema protezione alla pelle, visto che evitano il contatto diretto e duraturo con il Liquido.










Imbevendo di Strip-Off Remover, il quadrato di cotone centrale e facendolo combaciare solo sull'unghia, tutto il resto del dito resterà estraneo all'applicazione.



Basterà avvolgere il Wrap e  chiuderlo a pacchetto (come nell'immagine), e lasciarlo agire per 10 minuti.  Comodo e molto pratico, visto che avremo le mani libere durante il processo di rimozione. Una novità eccezionale per chi utilizza gli Smalti SemiPermanenti.

Ultimo step: con l'ausilio di un bastoncino eliminare delicatamente i residui  con un bastoncino di legno.



Infine passare il buffer sulle unghie  per eliminare  tutti residui



Come potrete vedere   la procedura è molto semplice,  in tutto impiegherete   15/20 minuti al massimo. Dopo aver rimosso  il tutto   sarà  possibile applicare  nuovamente lo smalto semipermente nel colore che desiderate, ma di questo ve ne parlerò  nella prossima recensione dedicata all'applicazione   e  ai nuovi colori    di questi bellissimi gel semipermanenti Enailstore.

 Per acquistare  i prodotti  presenti in questo post, potrete visitate il sito, dove troverete sicuramente tutto quello che vi serve a prezzi davvero molto  convenienti.
 Spero di esservi stata utile vi lascio i link dei loro canali dove potrete seguirli per non perdervi tutte le loro offerte e novità ...alla prossima review